Escursioni Alicudi

Quest’isola dell’estremo ovest che non ha come riferimento il tempo, ma lo scorrere della vita. Un’isola che ha poteri magici, dove tutto può succedere e dove Circe, secondo me, aveva casa. Il tutto in una semplicità di pensiero e di azione così genuina che non sei nel mondo, ma tutto il mondo è fuori. Non puoi non restare una sera ad Alicudi, perderesti il tramonto più rosa del Mediterraneo e le stelle più stelle di un cielo indipenticabile.
E per chi ama il mare e i fondali, la vegetazione subacquea e’ così intatta che passa dal grigio, al verde, all’oro. E’ in queste acque che i campioni di pesca d’aspetto si allenano ed e’ qui che il silenzio della terra e’ uguale a quello degli abissi, perché non c’e’ un solo motore acceso. Solo il suono del vento e del mare.
il cibo e’ rigorosamente locale dal pesce alle verdure alla carne.

Escursioni
1) Giro dell’Isola dal porto risalendo fino a 1700 scalini da est a ovest. Impegnativo. Durata 4.5h. Sosta caffè da Rosina. Pranzo a sacco. Si passa dalla Chiesa di San Bartolo, da Filo dell’Arpa, dalla Montagna e poi si discende da Pianicello e Tonna fino al Perciato. 675 m s.l.m..

2) Da c.da Sgurbio a Bazzina e poi rientro in barca. Semi facile.

3) Dal porto a Bazzina, facile. E rientro in barca.

alicudi-chiesa
alicudi-alba
alicudi-mulo

mettiti in contatto con noi