Escursioni Lipari

Lipari è l’isola più grande dell’arcipelago, tra città e campagna.
Si arriva a Marina Lunga, un porto che offre tutte le comodità, e si arriva a Marina Corta, che ha mantenuto il fascino dei vecchi porti marinari delle isole.
Con un mezzo a due o Quattro ruote e’ possibile partire per un tour dell’isola di 360 gradi, passando da tutte le contrade che offrono ognuna un paesaggio diverso, sia terrestre che sul mare. E quindi Quattropani e Aquacalda su Salina; la Madonna della Catena su Filicudi e Alicudi, le cave di caolino, le Terme di San Calogero, datate 1500 a.c. e da qui un walking sul tramonto lungo le uniche rimaste stradine basolate romane.

Per chi ama il versante cittadino da non perdere il museo archeologico.
E per i wine lover un affascinante tour alle Cantine Castellaro, una struttura moderna ma antica allo stesso tempo, immersa tra i vigneti cresciuti a mano pianta per pianta. Vini di uva Malvasia, Corinto, Nero d’Avola, Carricante e altri vitigni stranieri sono sapientemente curati e invecchiati. Un sistema di energia eolica tiene la bottaia fresca come in Iran con un colonnato che ricorda la cisterna romana di Istanbul. Tutto qui e’ biologico inclusi i fili di carta al posto degli elastici di gomma. Un tour serio tra vigne e cantina che ci racconta come nasce un vino alle isole eolie accompagnato anche da buon cibo eoliano.

I numerosi aliscafi che collegano Lipari con Milazzo permettono il rientro in giornata.

Escursioni
1) Da Piano Conte alle Terme di San Calogero. Nord/Ovest. Facile. Durata 3h. 300m. Bellissima al tramonto su Filicudi e Alicudi.
2) Cave di Caolino. Ovest. Facile/media. Durata 2h. Scenario scozzese tra i colori dei minerali del caolino. L’escursione arriva ai Faraglioni e oltre.
3) Monte Rosa. Nord/sud. 3h. 400m.

lipari-pasta
lipari-trekking
tenuta-castellaro-lipari

mettiti in contatto con noi